Skip to main content

PSR 2014-2020 SOTTOMISURA 16.2 progetto Pilota –
Biodiversity2food

Biodiversity2food - Consorzio Marche Bio

Progetto Integrato di Filiera Agroalimentare “Filiera marchigiana per la valorizzazione dei seminativi biologici”

PSR Marche 2014/2020, Sottomisura 16.2.

Sostegno a progetti pilota e allo sviluppo di nuovi prodotti, pratiche, processi e tecnologie.
2018-2020 prorogato a gennaio 2022

Per ogni fase della filiera sono state individuate le principali criticità e fornite soluzioni: dalla coltivazione (gestione della rotazione colturale e modalità di semina) alla scelta delle sementi (recupero e caratterizzazione delle varietà antiche, selezione e moltiplicazione di nuovo materiale genetico adatto per il sistema biologico), dalla trasformazione dei cereali (prove di molitura e pastificazione per migliorare la qualità dei prodotti) al monitoraggio della sostenibilità economica (costi di produzione e distribuzione del valore aggiunto lungo la filiera), dalla sostenibilità ambientale (uso di mezzi tecnici e consumo di energia) alle strategie di comunicazione.

Il progetto BIODiversity2Food nasce per rafforzare la filiera biologica marchigiana dei seminativi, attraverso la sperimentazione e la promozione di nuove soluzioni tecnologiche e organizzative.
L’obiettivo è il recupero, la caratterizzazione e la valorizzazione di antiche varietà e l’identificazione di materiali genetici adatti ai sistemi agricoli biologici nelle Marche.

Filter

Biodiversity2food - Consorzio Marche Bio

Incontro formativo

17 Dicembre 2021
Biodiversity2food - Consorzio Marche Bio

Convegno Sana 2019

9 Dicembre 2021
Biodiversity2food - Consorzio Marche Bio

Sessione operativa

31 Maggio 2019
Biodiversity2food - Consorzio Marche Bio

Incontro formativo

10 Maggio 2019
Biodiversity2food - Consorzio Marche Bio

Incontro formativo

19 Ottobre 2018
Biodiversity2food - Consorzio Marche Bio

Convegno Sirolo

19 Ottobre 2018
Biodiversity2food - Consorzio Marche Bio

Incontro formativo

6 Luglio 2018

FONDO EUROPEO AGRICOLO PER LO SVILUPPO RURALE: L’EUROPA INVESTE NELLE ZONE RURALI

Biodiversity2food - Consorzio Marche Bio